AVVOCATI E GIORNALISTI: ORDINI AL LAVORO PER UNA “CARTA DEI DIRITTI DELLA COMUNICAZIONE” E UNA CORRETTA INFORMAZIONE GIUDIZIARIA – Si è svolto ieri presso la sede del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma il primo di una serie di incontri tra la Presidente dell’ Ordine dei Giornalisti del Lazio, Dott.ssa Paola Spadari, e il Presidente Avv. Antonino Galletti.
Oggetto di questa prima riunione programmatica le libertà di cronaca, di critica ed in generale la comunicazione giudiziaria, temi sempre di stringente attualità.
Questione principale: la tutela della legittima diffusione di una corretta e completa informazione di notizie giudiziarie, per consentire tanto agli Avvocati di fruire del diritto/dovere di informare, quanto ai giornalisti di ricevere tali informazioni, secondo principi condivisi, dando concreta e costante attuazione alle rispettive norme deontologiche sul punto.
In corso di organizzazione un calendario di eventi congiunti, aperti alla partecipazione degli Iscritti dei due albi professionali e con l’intervento dei Presidenti e dei Componenti dei due Consigli di Disciplina, per mettere a fuoco le criticità e, successivamente, stilare una vera e propria “carta dei diritti di comunicazione”.
Tra gli scopi del futuro accordo, anche quello di creare un canale di intervento immediato sulle violazioni delle norme deontologiche e non solo, affinché si possa procedere congiuntamente e compiutamente per ripristinare la correttezza dell’informazione.